Appuntamenti

sabato 26 settembre

  • 18.00 – 22.00

  • Centro Culturale Comala – Corso Ferrucci 65/a – Torino (Circ. 3)

Ore 18.00 Inaugurazione:
Collettiva d’Arte sul tema della violenza di genere
(artisti: Ambretta Rossi, Pamela Rosa Clot, Beatrice Sacco, Lodovica Paschetta, Deborah Joy Bormann, Luca Maria Aquilano, Giovanna Mavilia, Cecilia D’Urso, Roberta Petrone, Salvatore Varveri, Claudia Guccione, Antonio Dibennardo, Tiziana Bussolini, Sara Melis, Sara Francesca Molinari, Claudio Bellino, Marake, Vadis Bertaglia, Angelo Caforio)
Progetto fotografico di Alessandra Ferrua realizzato per Rosso Indelebile all’interno del Carcere “Le Nuove” – Rosalba Castelli performer

La sala ospiterà un numero contingentato di persone per volta in modo da garantire la distanza interpersonale sulla base delle disposizioni legislative vigenti in materia di prevenzione sanitaria Covid19

Ore 19.30 Performance:
MUTA LA PELLE delle Clannicros (Margaret Lanterman, Rosalba Castelli, Cristina Schembari, Claudia Appiano), con l’attrice Angela Vuolo che interpreta il monologo di Rosalba Castelli, sulle note del chitarrista Jordan D’Uggento.

sulle note del chitarrista Jordan D’Uggento.

La performance si svolgerà in esterno sarà anche visionabile in diretta streaming sulla pagina FaceBook di Artemixia.

Ore 20.00 Monologo:
“Non chiamiamola vittima”, di e con Silvia Lorenzino, Avvocata presso Centri Antiviolenza E.M.M.A. Onlus

Ore 22.00 Proiezione
VIDEO di Anna Olmo realizzato per Rosso Indelebile all’interno del Carcere “Le Nuove”

La proiezione avverrà all’aperto

La mostra sarà visitabile fino a sabato 17 ottobre 2020, previa prenotazione.

Ingresso libero

sabato 19 settembre | LE PAROLE DELLE DONNE

  • 17.00

  • Libreria Belgravia – via Vicoforte 14/d – Torino (Circ. 3)

GIOVANNI CALLEGARI e CARLO VIBERTI raccontano il loro saggio IL PENSIERO IMMOBILE

L’allusione è al potere maschile che da sempre, con pervicace intenzione ed esercizio di dominio, pretende di dettare i modi della relazione d’amore o del rapporto tout-court, ma in realtà lo annichilisce, troppo spesso con esiti di violenza e morte. Se c’è potere, non c’è amo­re. Gli autori indagano i modi in cui tali dinamiche si mani­festano nel tempo lungo delle vicende delle donne di ieri e di oggi

Giovanni Callegari: psicoanalista e psicoterapeuta, fondatore dell’associazio­ne Metis, già docente di psicologia, forma­tore e supervisore di Case di accoglienza per donne maltrattate anche con figli. Già giudice onorario al tribunale per i minori di Torino. Ha lavorato come psicoterapeu­ta privato presso i sex offenders in carcere.

Carlo Viberti, scrittore, socio e col­laboratore dell’associazione Metis, ha trasferito l’originaria formazione filoso­fico-letteraria nell’esperienza psicoanali­tica come ulteriore e affinato strumento di interpretazione delle dinamiche della modernità.

Ingresso libero

martedì 29 settembre

  • 21.00

  • Centro Culturale Comala – Corso Ferrucci 65/a – Torino (Circ. 3)

Ore 21
Proiezione VIDEO di Simona Carnino, “The Power of Passport”

Ore 21.30
Dibattito con la regista Simona Carnino, con M.A.I.S. ONG e con l’associazione Iroko, sul tema “Flussi migratori e donne vittime di tratta”

La proiezione avverrà all’aperto

Ingresso libero

venerdì 2 ottobre | LE PAROLE DELLE DONNE

  • 17.00

  • Libreria Belgravia – via Vicoforte 14/d – Torino (Circ. 3)

Ore 17.00
PRESENTAZIONE LIBRO di Agnese Gazzera, “Marielle Presente”
Dibattito con l’autrice.
READING “lettera della compagna di Marielle Franco”

La presentazione avverrà all’aperto

Ingresso libero

giovedì 8 ottobre | LE PAROLE DELLE DONNE

  • 18.30

  • Libreria Belgravia – via Vicoforte 14/d – Torino (Circ. 3)

UNO SGUARDO AL BRASILE DELLE DONNE a cura della casa editrice CAPOVOLTE,  

La giornalista AGNESE GAZZERA e la ricercatrice universitaria SILVIA STEFANI, raccontano la storia della politica e attivista Marielle Franco, uccisa nel marzo 2018, e protagonista del libro MARIELLE PRESENTE! della stessa Gazzera. Nera, lesbica, favelada, Marielle Franco era capace di incarnare il concetto di intersezionalità così importante nel dibattito femminista attuale e che risuona in modo incisivo in un altro libro recentemente edito da Capovolte: IL LUOGO DELLA PAROLA, della filosofa brasiliana DJAMILA RIBEIRO, nome di spicco del femminismo nero e decoloniale. I due libri guideranno il dialogo sul Brasile che si concentrerà anche sull’attuale situazione dei diritti umani e della prospettiva di genere, tenendo in considerazione l’emergenza sanitaria da Covid19 che ha gravemente colpito il Paese sudamericano.  

Ingresso libero

sabato 24 ottobre

  • 17.00 – 19.30

  • Centro di Valorizzazione Territoriale, ex Ecomuseo,
    via Medici 28, Torino (Circ. 4)

Ore 17.00 Inaugurazione:
Collettiva d’Arte sul tema della violenza di genere (artisti: Ambretta Rossi, Pamela Rosa Clot, Beatrice Sacco, Lodovica Paschetta, Deborah Joy Bormann, Luca Maria Aquilano, Giovanna Mavilia, Cecilia D’Urso, Roberta Petrone, Salvatore Varveri, Claudia Guccione, Antonio Dibennardo, Tiziana Bussolini, Sara Melis, Sara Francesca Molinari, Claudio Bellino, Marake, Vadis Bertaglia, Angelo Caforio)
Progetto fotografico di Alessandra Ferrua realizzato per Rosso Indelebile all’interno del Carcere “Le Nuove” – Rosalba Castelli performer
Proiezione VIDEO di Anna Olmo realizzato per Rosso Indelebile all’interno del Carcere “Le Nuove”
La mostra sarà visitabile fino a sabato 31 ottobre 2020, previa prenotazione.

Ore 18.00 Conferenza:
(* la data della conferenza e i nomi delle relatrici potrebbero variare)
“Lavoro, disparità di genere e dipendenza economica femminile”

con

Chiara Gribaudo, Deputata
Elena Petrosino, Segretaria della Camera del Lavoro di Torino
Elisabetta Zurigo, avvocata referente per la Rete al Femminile
Claudio Cerrato, presidente di Circoscrizione IV

La sala ospiterà un numero contingentato di persone per volta in modo da garantire la distanza interpersonale sulla base delle disposizioni legislative vigenti in materia di prevenzione sanitaria Covid19. La conferenza sarà anche visionabile in diretta streaming sulla pagina FB di Artemixia.

Ingresso libero

Dal 30 ottobre al 27 novembre 2010

  • 15.00 – 19.00

  • Associazione Fermata D’Autobus (Oglianico)
    | da confermare

Laboratorio pratico sulla presa di contatto con le proprie emozioni e il proprio corpo finalizzato all’incremento dell’autostima e consapevolezza dei propri talenti rivolto a donne inserite in percorsi di protezione. Conduce la psicologa e danzamovimentoterapeuta Henni Rissone. 5 incontri da 4 ore rivolti a gruppi di 6 donne.
Conduce Henni Rissone, psicologa, danzamovimentoterapeuta

c/o
Associazione Fermata d’Autobus – progetto Fragole Celesti – Comunità di doppia diagnosi femminile per la cura e gli abusi, maltrattamenti e violenze – sede di Oglianico (To)
(* luogo e partner da confermare)

31/10/2020

07/11/2020

14/11/2020

  • 15.00 – 19.00

  • La Cartiera – Centro di protagonismo giovanile – via Le Chiuse 14 (Circ. 4.) | da confermare

Laboratorio di educazione affettiva – 3 incontri da 2 ore per 2 gruppi di 10 persone. Laboratorio teorico-pratico di incremento della capacità di interazione affettiva con l’altro finalizzato alla prevenzione delle dinamiche di violenza e alla destrutturazione degli stereotipi di genere.
Conduce: Laura Sandrono, psicoterapeuta – Henni Rissone, psicologa

In collaborazione con Cooperativa Valpiana e Circoscrizione 4 |  luogo e partner da confermare

venerdì 6 novembre

  • 17.00 – 19.30

  • Polo del ‘900, via del Carmine 14 – Torino (Circ. 1)

Ore 17.00 Saluti istituzionali

Ore 17.30 Monologo
“Non chiamiamola vittima”, di e con Silvia Lorenzino, Avvocata presso Centri Antiviolenza E.M.M.A. Onlus

Ore 18.15 Proiezione
VIDEO di Anna Olmo realizzato per Rosso Indelebile all’interno del Carcere “Le Nuove”

Ore 18.30 Performance:
MUTA LA PELLE delle Clannicros (Margaret Lanterman, Rosalba Castelli, Cristina Schembari, Claudia Appiano), con l’attrice Angela Vuolo che interpreta il monologo di Rosalba Castelli, sulle note del chitarrista Jordan D’Uggento e del pianista Emanuele Francesconi

Ore 19.00 Performance:
MEDUSA di e con Alessia Mallardo

La sala sarà allestita con i quadri della Collettiva d’Arte sul tema della violenza di genere (artisti: Ambretta Rossi, Pamela Rosa Clot, Beatrice Sacco, Lodovica Paschetta, Deborah Joy Bormann, Luca Maria Aquilano, Giovanna Mavilia, Cecilia D’Urso, Roberta Petrone, Salvatore Varveri, Claudia Guccione, Antonio Dibennardo, Tiziana Bussolini, Sara Melis, Sara Francesca Molinari, Claudio Bellino, Marake, Vadis Bertaglia, Angelo Caforio)

La performances saranno anche visionabili in diretta streaming sulla pagina FaceBook di Artemixia.

La sala ospiterà un numero predeterminato di persone vista la capienza della sala. Sarà necessaria la prenotazione in modo da garantire la distanza interpersonale sulla base delle disposizioni legislative vigenti in materia di prevenzione sanitaria Covid19

giovedì 13 novembre

  • 18.00 –  22.00

  • FabLab Pavone – Centro San Liborio, via Bellezia, 19 – Torino (Circ I)

Ore 18.00 Convegno:
La donna, la sola! | Cyberbullismo, hate speech. | Alimentazione, stili di vita e Violenza.
con:
Michele Ferraud – psicoterapeuta, esperto di cyberbullismo
Maria Piera Mano – ricercatrice e docente universitaria Università di Torino, Città della Salute e della Scienza Torino
Henni Rissone – psicologa, danzamovimentoterapeuta

La sala ospiterà un numero contingentato di persone per volta in modo da garantire la distanza interpersonale sulla base delle disposizioni legislative vigenti in materia di prevenzione sanitaria Covid19. La conferenza sarà anche visionabile in diretta streaming sulla pagina FB di Artemixia.

sabato 21 novembre

  • 17.00 –  20.30

  • Nova Coop s.c. SUPERSTORE via Sandro Botticelli 85
    (Circ VI)

Ore 17.00 Inaugurazione:
Collettiva d’Arte sul tema della violenza di genere (artisti: Ambretta Rossi, Pamela Rosa Clot, Beatrice Sacco, Lodovica Paschetta, Deborah Joy Bormann, Luca Maria Aquilano, Giovanna Mavilia, Cecilia D’Urso, Roberta Petrone, Salvatore Varveri, Claudia Guccione, Antonio Dibennardo, Tiziana Bussolini, Sara Melis, Sara Francesca Molinari, Claudio Bellino, Marake, Vadis Bertaglia, Angelo Caforio)
Progetto fotografico di Alessandra Ferrua realizzato per Rosso Indelebile all’interno del Carcere “Le Nuove” – Rosalba Castelli performer
Proiezione VIDEO di Anna Olmo realizzato per Rosso Indelebile all’interno del Carcere “Le Nuove”

Ore 17.15 Saluti istituzionali

Ore 17.30 Monologo
“Non chiamiamola vittima”, di e con Silvia Lorenzino, Avvocata presso Centri Antiviolenza E.M.M.A. Onlus

Ore 18.15 Proiezione
VIDEO di Anna Olmo realizzato per Rosso Indelebile all’interno del Carcere “Le Nuove”

Ore 18.30 Performance:
MUTA LA PELLE delle Clannicros (Margaret Lanterman, Rosalba Castelli, Cristina Schembari, Claudia Appiano), con l’attrice Angela Vuolo che interpreta il monologo di Rosalba Castelli, sulle note del chitarrista Jordan D’Uggento e del pianista Emanuele Francesconi

La sala ospiterà un numero predeterminato di persone vista la capienza della sala. Sarà necessaria la prenotazione in modo da garantire la distanza interpersonale sulla base delle disposizioni legislative vigenti in materia di prevenzione sanitaria Covid19. Le performances saranno anche visionabili in diretta streaming sulla pagina FB di Artemixia.

Da domenica 22 a mercoledì 25 novembre

  • IperCoop Parco Commerciale Dora, via Livorno 49
    (Circ IV)

Dal 22 al 24 novembre verranno coinvolti piccoli gruppi di persone per la finitura della realizzazione dell’Installazione che sarà collocata nella piazza esterna al Parco Commerciale Dora (concept Rosalba Castelli e Anna Olmo – making Denis Valarin).
L’Opera sarà il risultato di un’azione partecipata e collettiva.

25 novembre, Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne: Inaugurazione INSTALLAZIONE “No alla violenza”

Da sabato 28 novembre

  • Cascina Roccafranca,
    via E. Rubino, 45 (Circ. 2 Torino)

Ore 17.00 Inaugurazione:
Collettiva d’Arte sul tema della violenza di genere (artisti: Ambretta Rossi, Pamela Rosa Clot, Beatrice Sacco, Lodovica Paschetta, Deborah Joy Bormann, Luca Maria Aquilano, Giovanna Mavilia, Cecilia D’Urso, Roberta Petrone, Salvatore Varveri, Claudia Guccione, Antonio Dibennardo, Tiziana Bussolini, Sara Melis, Sara Francesca Molinari, Claudio Bellino, Marake, Vadis Bertaglia, Angelo Caforio)
Progetto fotografico di Alessandra Ferrua realizzato per Rosso Indelebile all’interno del Carcere “Le Nuove” – Rosalba Castelli performer
Proiezione VIDEO di Anna Olmo realizzato per Rosso Indelebile all’interno del Carcere “Le Nuove”

La sala ospiterà un numero predeterminato di persone vista la capienza della sala. Sarà necessaria la prenotazione in modo da garantire la distanza interpersonale sulla base delle disposizioni legislative vigenti in materia di prevenzione sanitaria Covid19

La mostra sarà visitabile fino a sabato 5 dicembre 2020, previa prenotazione.

con il sostegno e il patrocinio di

con il patrocinio di

IN COLLABORAZIONE CON

© 2019-2020 Associazione Artemixia
tutti i diritti riservati
Foto: © Alessandra Ferrua
Web e grafica: ACD

made with ❤️ in ACD